Caricamento eventi
agoni wp

Agoni…tre diversi modi per gustarli

giu 14, 2015

Rubrica | Piccola Cucina Lariana

AGONI…tre diversi modi per gustarli

 

Ingredienti per sei persone:

6 agoni per il carpione

6 agoni per la salsa verde

6 agoni per i missoltini

Ingredienti per il carpione:

¼ aceto bianco

2 cipolle

poca acqua

1 foglia di alloro

1 spicchio di aglio

farina bianca q.b.

sale q.b.

segrigiola q.b. (timo selvatico)

olio per friggere q.b

Ingredienti per la salsa verde:

gr 15 prezzemolo

3 o 4 foglie di basilico

poca acqua

½ panino

aceto q.b.

olio di oliva extravergine q.b.

sale q.b.

pepe. q.b

 

 

Esecuzione:

Agoni in carpione.

Anzitutto preparare la marinatura: tagliare le cipolle a julienne e farle rosolare con aglio e la foglia di alloro. Aggiungere aceto, acqua e segrigiola ed aggiustare di sale. Lasciar bollire per 10 minuti.
Infarinare gli agoni e porli in una terrina. Versarvi la marinatura calda e lasciarli in infusione per 12 ore.
Servirli a temperatura ambiente.

Agoni in salsa verde: cuocere gli agoni alla griglia
Per la salsa verde: macinare il prezzemolo, il basilico ed il pane. Emulsionare con aceto ed olio extravergine di oliva. Aggiustare di sale e pepe. Versare la salsa verde sopra gli agoni. Lasciarli riposare un’ora. Servire a temperatura ambiente.

Come prepare i Missoltini:
rosolare i missoltini su una piastra calda, preferibilmente su una brace. Disporli in un piatto con emulsione di aceto ed olio extravergine. Servirli accompagnandoli con crostoni di polenta abbrustolita.

Qui trovi l’elenco di tutte le ricette della nostra Rubrica di Piccola Cucina Lariana