Caricamento eventi
bellagio festival

il cappellaio matto – spettacolo teatrale

ago 7, 2019

Sala Polifunzionale De Marchi – Varenna

Mercoledì 07 Luglio 2019, ore 21.00

 

Mercoledì 07 luglio vi presentiamo lo spettacolo teatrale “il cappellaio matto” della rassegna “Varenna musica e teatro” presente nel programma del Festival di Bellagio e del Lago di Como.

 

 

Compagnia di teatro integrato Teatro tra le nuvole

 

in collaborazione coi Residenti di RSD Arvedi – Fondazione Sospiro (sede di Brescia)

 

Progetto ideato e creato da Claudia Scaravonati

 

Straniante, coinvolgente, poetico e avventuroso “Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie. Attraverso lo specchio”, celebre romanzo di Lewis Carroll è il testo a cui si ispirerà il prossimo spettacolo della compagnia di teatro integrato Teatro tra le nuvole. Un mondo “altro”, folle, fatto di stramberie, in cui scegliere la strada da intraprendere diventa complicato, nel quale le lancette dell’orologio segnano il mese ma non l’ora, in una dimensione appannata, che alterna tinte forti a sfumature nebulose, è quello in cui si trova la piccola Alice, attrice bambina, mossa da una grande curiosità di spingersi verso qualcosa di ignoto, ma molto catturante. Ed è proprio dal desiderio di “andare oltre” e di “creare dei mondi” che parte il progetto pedagogico teatrale degli attori di Teatro tra le Nuvole, in cui lo spettatore, insieme a loro, sarà pronto a cadere in un mondo fatto di una lingua arbitraria, dove le leggi che muovono i personaggi sono diverse dalle nostre, soggettive ma credibili, regole vive, in una dimensione spazio-temporale indefinita, ricca di suoni e di parole, in cui le cose non sono le conseguenze dei loro nomi e “se in inglese i rami si pronunciano bau, essi abbaieranno dietro lo specchio”. Lo specchio, elemento costante della favola di Carroll, anche all’interno della rappresentazione è emblema di una forte attrazione per ciò che non si conosce che, come ogni trappola, cattura una un sentimento di paura e di disorientamento, nel trovarsi costretti a fissare realtà parallele, forse proiezioni dei propri pensieri e sogni: ci si trova davanti allo specchio, speculare traditore seduttivo, dietro allo specchio, per nascondersi e puntare il riflesso sui “altri” oggetti d’attenzione, attraverso lo specchio, per cadere, crollare, “fallire, fallire sempre, fallire meglio” e rialzarsi, dopo aver messo in crisi le proprie convinzioni e il proprio concetto d’identità. Gli elementi che caratterizzeranno la rappresentazione teatrale saranno frutto di un’intensa ricerca poetica e umana, fatta di foreste animate da ombre e schiariture, personaggi parlanti, muti, pensati e forse mai trovati. Insieme agli attori di Teatro tra le nuvole, grandi protagonisti dello spettacolo saranno i meravigliosi brani jazz di Chick Corea, famoso musicista che ha composto The mad hatter rapsody nel 1978, ispirandosi proprio a Carroll e alla sua Alice.    Forse il cappellaio matto era un jazzista, non riusciamo a pensare altrimenti e, probabilmente, la sua follia ha reso il nostro mondo migliore.

 

Evento libero

 

Info e Contatti

Varenna Ufficio Turistico
T + 39 0341 830367
varennaturismo@gmail.com
Fb www.facebook.com/pagina.varennaturismo